Categorie
Paesi del Monterosa

Champoluc

Il paesaggio è molto vario: ghiacciai e aspre pareti rocciose fiancheggiano zone verdi costituite da prati e pascoli, con il massiccio del Monte Rosa che fa da sfondo. L’architettura e i costumi di questa zona furono influenzati in maniera notevole da alcune popolazioni della Svizzera tedesca, i Walser, che s’insediarono soprattutto nell’alta Val d’Ayas, ne sono testimonianza i numerosi villaggi con i tipici rascards.

Champoluc è il villaggio più conosciuto e popolato della Val d’Ayas e si sviluppa lungo le rive del torrente Evançon ed ha il suo centro intorno alla vecchia chiesa del XVII secolo, oggi sconsacrata e trasformata in sala cinematografica. A pochi metri è stata costruita, nel 1965, la nuova chiesa dedicata a Sant’Anna opera dell’architetto Mario Roggero.

Chapoluc, nato come centro di villeggiatura estivo, è diventato a partire dagli anni ’60, prestigiosa meta di soggiorno invernale e stazione alpina di livello turistico internazionale grazie all’esteso domaine skiable del Monterosa Ski, carosello che collega le tre valli d’Ayas, di Gressoney e Valsesia in Piemonte.

Vacanze a Champoluc

In inverno Champoluc è la meta prediletta per gli amanti di spettacolari fuoripista e dell’inesauribile carosello di piste del comprensorio del Monterosa ski, che si snodano attorno al ghiacciaio e che arrivano fino al Piemonte, ma è anche meta amata dai fondisti per la presenza di numerosi anelli per lo sci di fondo. Vi si trovano inoltre una pista di pattinaggio, cascate ideali per l’arrampicata su ghiaccio, percorsi per le passeggiate con le racchette da neve e le ciaspole e,  per l’après-ski, Champoluc è animata da caldi locali per serate di musica ed allegria.

D’estate, quando il paesaggio si inverdisce, le cime dei monti diventano mete per escursioni di tutti i livelli: dall’alpinismo alla semplice passeggiata, ai tracciati per mountain bike. I villaggi diventano punti d’incontro, dove spesso vengono organizzate numerose iniziative per trascorrere la vacanza a contatto diretto con la natura e le tradizioni locali.